Sanità

Concorsi deserti: la Sanità investa nella qualità delle condizioni di lavoro

È all’evidenza e suscita stupore che, in un momento storico di forte disoccupazione, tanti concorsi pubblici per il reclutamento di personale medico vadano deserti. Un paradosso che, però, si spiega facilmente. Puntare su figure professionali qualificate, specie in ambito medico, è al centro di ogni strategia nazionale che punti al benessere condiviso. Si comprende, quindi, perché Paesi come Inghilterra, Francia e Germania...

Cure palliative pediatriche

Il 'diritto a miglior vita' Dal Rapporto Istisan del 2017 emerge che nel mondo sono 22 milioni i minori che hanno bisogno di cure palliative pediatriche (CPP), bambini e ragazzi inguaribili con patologie spesso rare o senza diagnosi. Si tratta, secondo l’OMS, di una «attiva presa in carico globale del corpo, della mente e dello spirito del bambino e comprendono il supporto...

OLTRE AL ‘BONUS PSICOLOGO’, SI ISTITUISCA UN ‘OSSERVATORIO NAZIONALE DELLA SALUTE E DEL BENESSERE SOCIALE’ – COMUNICATO 30.05.22

Al fine di contribuire a contenere il disagio procurato dalla recente emergenza pandemica, 10 milioni di euro saranno destinati a finanziare il nuovo ‘bonus psicologo’, che consentirà di accedere a un sostegno per la cura della mente, adeguato in base all’Isee (non oltre 50.000 euro), fino a un massimo di 600,00 euro/anno a persona, e spendibili entro 180 giorni dall’assegnazione...

ORA IL SSN TORNI A OCCUPARSI DI PREVENZIONE – COMUNICATO 20.05.22

Lo stato di emergenza sembra essere cessato. L’esperienza, però, ha messo a dura prova il SSN. Negli ultimi due anni tutte le energie sono state rivolte (quasi esclusivamente) ad arginare gli effetti del Covid-19. Mesi di paralisi pressoché totale della diagnostica di primo e secondo livello, di ritardi nella esecuzione di interventi di routine, di riduzione drastica delle visite di controllo e...

IL NUOVO ACCORDO COLLETTIVO NAZIONALE DELLA MEDICINA GENERALE NON SIA UN PASSO VERSO L’ULTERIORE SGRETOLAMENTO DEL SSN – COMUNICATO 27.04.22

È firmato il nuovo Accordo Collettivo Nazionale della medicina generale, di rivisitazione della disciplina della medicina territoriale, in sostituzione dell’impianto del 2005 (già più volte ritoccato). Si punta su ‘ruolo unico’ e ‘lavoro di squadra’ per gettare le basi di una assistenza territoriale più efficace e capace di rispondere ai bisogni di una popolazione sempre più anziana, fragile e affetta da...

GLI EFFETTI CURATIVI DELL’ARTE

Omeopatia spirituale laica «La bellezza salverà il mondo» (F. Dostoevskij). Che la bellezza, l’arte, la cultura abbiano la capacità di elevare l’animo umano donandogli maggiore consapevolezza di sé è una verità antica e condivisa. Meno noti, invece, sono i risultati degli studi scientifici volti a verificare gli effetti curativi dell’arte in molteplici patologie, congenite o post traumatiche, psichiatriche, croniche e oncologiche. L’arte terapia si...

SANITÀ E INQUINAMENTO AMBIENTALE

Il problema degli sversamenti nocivi Il mondo della sanità e della ricerca in ambito medico conoscono bene l’importanza dell’ambiente. Il considerevole aumento della speranza di vita negli ultimi secoli è stato fortemente influenzato dal migliore accesso all’acqua potabile, dalla maggiore salubrità di abitazioni e luoghi di lavoro, dal consumo regolare di cibo e dalla varietà della dieta per la quale parte del...

VIVERE LA DISABILITÀ AMBIENTALE E VIVERE L’AMBIENTE NONOSTANTE LA DISABILITÀ

Bisogni e desideri Non c’è ambiente senza vita e non c’è vita senza ambiente. Si sa. Eppure, nonostante siano globalmente noti i plurimi benefici di vivere in un ambiente sano, l’Uomo continua a deturparlo con noncuranza. L’OMS definisce la disAbilità come «la condizione di chi, in seguito ad una o più menomazioni, ha una ridotta capacità d’interazione con l’ambiente sociale rispetto a ciò che...

‘FINE DELLO STATO D’EMERGENZA’

Informazione e proposte Dallo scorso 1 aprile, è ufficialmente cessato lo stato di emergenza. Il d.l. n. 24 del 24 marzo dispone - la cessazione delle funzioni del Commissario Straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza sanitaria; - la contestuale istituzione, fino al 31 dicembre 2022, di una Unità per il Completamento della Campagna Vaccinale e per l’adozione...

‘FUGA DEI CERVELLI’

La Ricerca sia un investimento, non una ‘voce di spesa’ La centralità della ricerca scientifica per il vero progresso è troppo spesso sottovalutata nella composizione dell’agenda politica. Per fortuna sono ancora tante le realtà che sopravvivono, ma piuttosto grazie alla competenza e alla determinazione dei singoli. Eppure tale settore potrebbe davvero dare slancio e restituire speranza al Paese, garantendo occupazione di qualità...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi