Sviluppo Economico

UNA RETE PER L’IMPRESA O UN’IMPRESA IN RETE?

Nel linguaggio comune rete e network sono termini utili a rappresentare la connessione tra persone e imprese, nell’accezione italiana, e il mondo digitale, nella traduzione inglese. Comune il senso di legame e connessione, vicinanza e condivisione di sistema. Afferisce in parte ai medesimi contenuti il c.d. ‘contratto di rete di impresa’, uno strumento immaginato dal legislatore nel 2008 e accantonato per lungo...

DISEGNO DI LEGGE SUL BILANCIO

Possibili correttivi Nella giornata del 28 ottobre il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge sul bilancio 2022-2024, la cui ampiezza in termini di risorse stanziate risulta di gran lunga superiore a quelle pregresse grazie anche alla disposta sospensione fino a tutto il 2022 delle regole del patto di stabilità europeo. Il testo ufficiale pubblicato dal Governo, con 185 articoli,...

CHE GLI IMPRENDITORI SIANO SOCIAL-I

Il ruolo della coesione nell'attività d’impresa Il rapporto ‘Coesione è Competizione 2021’ – che ha elaborato i dati provenienti dalle 3.000 PMI manifatturiere tra i 5 e i 499 addetti alle quali è stato applicato un ‘indicatore di coesività’ teso a misurare l’apertura rispetto a una pluralità di soggetti quali i lavoratori, le istituzioni, le altre imprese, le realtà di terzo...

PRATICHE COMMERCIALI SLEALI IN AGRICOLTURA

Problema e soluzione Il 5 novembre scorso il Consiglio dei Ministri ha varato il decreto legislativo che recepisce la direttiva 633/2019/UE per vietare le pratiche commerciali sleali utilizzate dai grandi acquirenti – GDO in particolare – nella filiera della catena alimentare. Il provvedimento mira a rafforzare la posizione contrattuale della parte contrattuale più debole, fissando criteri idenei ad assicurare un prezzo equo...

PER IL RILANCIO DELL’IMPRESA AGRICOLA

Punti nevralgici di un piano di ripresa Dai dati Istat sull’imprenditoria agricola italiana emerge che, nel 2016, il peso dei giovani imprenditori italiani sino a 40 anni era il 9% del totale (con valori che superano il 10% in Piemonte, Lombardia, Sardegna, la Valle d’Aosta, che registra il 18%, e le Province di Trento e Bolzano). Rispetto al peso della media rilevata...

PMI E DIGITALIZZAZIONE

Un problema non più rinviabile Solo il 44% delle PMI italiane può ritenersi oggi ‘digitalizzato’. Una percentuale che non soddisfa (siamo secondi alla Spagna con una copertura del 45% e 25esimi in Europa – dati DESI 2020), se si paragona al primato del ruolo nel substrato economico nazionale. Su un totale di 4,4 milioni di aziende italiane, le piccole e medie imprese...

«ITALIAN SOUNDING»

Il Made in Italy vacilla «Italian Sounding». È questa l’espressione utilizzata per definire i prodotti che imitano un articolo, una denominazione o un marchio legati al Made in Italy. Un business che nel solo comparto agroalimentare ha superato i cento miliardi di euro, con una crescita negli ultimi dieci anni che va oltre il 70%. I prodotti alimentari Made in Italy sono esportati...

L’IMPIEGO DELLE RISORSE IDRICHE NELLA COLTIVAZIONE DELLA CANAPA

Osservatorio La gestione responsabile della risorsa idrica è al centro dell’agenda politica ambientale mondiale e necessita di un approfondimento anche riguardo al settore della coltivazione della canapa. Dove la coltivazione ha raggiunto la totale legalizzazione (Stati Uniti e Canada), il ragionamento in ambito produttivo e gestionale sull’impiego dell'acqua  sta occupando un ruolo preminente, sia che si tratti della coltivazione indoor che outdoor,...

PMI: IL NUOVO PENSIERO GREEN

Modelli di tutela delle risorse idriche Si svolgerà il prossimo 5 ottobre 2021 l’evento organizzato dal Forum sulla finanza sostenibile in concomitanza con il Festival dello Sviluppo sostenibile, «Tutela delle risorse idriche: il ruolo della finanza sostenibile»; seguirà, dal 27 ottobre al 3 novembre, il Water Accademy, un simposio di seminari su rispetto e tutela delle risorse idriche da Eitmanufacturing. Nell’ultimo periodo...

ZES, ZEE E BLU ECONOMY

Come riscrivere la geopolitica del Mediterraneo Il 9 giugno 2021 il Senato ha approvato, in via definitiva e con votazione unanime, la proposta di legge n. 91/2021 che autorizza l’istituzione della Zona Economica Esclusiva italiana (ZEE). Il provvedimento, atteso sin dall’entrata in vigore della Convenzione ONU sul Diritto del Mare del 1994 (firmata a Montego Bay nel 1982), è volto a rendere...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi