Meritocrazia Italia Giovani

LA CULTURA DELLA DROGA: UNA SCONFITTA PER LA CIVILTÀ

L’assunzione di sostanze stupefacenti ha raggiunto dimensioni di massa in ogni strato sociale. Una sconfitta per la Civiltà. Il fenomeno non è certamente nuovo. Le droghe giungono dall’antichità. In alcuni papiri egizi si legge che l’oppio veniva utilizzato per lenire il dolore durante le operazioni o in casi di malattie incurabili. Vero anche che nessun documento riferisce di un consumo per piacere. Oggi, invece,...

DAL DIGITAL DIVIDE ALLA DIGITAL INCLUSION

Divario assoluto e relativo: problemi e soluzioni A partire dalla metà degli anni Novanta del secolo scorso comincia a diffondersi la presa di coscienza che il mancato utilizzo di internet può essere fonte di disuguaglianza sociale. Da qui, l’esigenza di avviare specifiche politiche pubbliche volte a garantire effettive condizioni di accesso alla Rete, per il superamento del gap fra gli information...

UNBREAKABLES – EPISODIO 4

JOHN STOCKTON, LA VOCE DEL SILENZIO “I'd go with my older brother to the gym or park, and when I went out there, I'd pass the ball so I could get picked again.” “Andavo con mio fratello più grande sul campo o al parco, e quando ero lì, passavo sempre il pallone, così sarei stato scelto di nuovo.” È un giorno di giugno...

UNA NUOVA RUBRICA: “PAROLA AI GIOVANI” – BOLLETTINO 19.04.21

Si è inaugurata oggi la nuova rubrica a cura del Dipartimento Giovani di Meritocrazia Italia. Parola ai Giovani. Attraverso una serie di interviste verranno analizzate, tutte le settimane, attraverso le parole dei giovani, tematiche attuali ad impatto sociale. I lavori sono stati aperti con una puntata sul tema del rapporto tra Giovani e Politica. Con il consueto garbo che da sempre caratterizza il Movimento,...

UNBREAKABLES – EPISODIO 3

GEORGE BEST, L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ESSERE Le parole migliori per descrivere il gioiello di Belfast sono inconsapevolmente opera della penna di un altro genio visionario, anche lui ribelle e anticonformista per eccellenza, che risponde al nome di Fabrizio De André, quando narra del Suonatore Jones, descrivendolo come “lui che offrì la faccia al vento, la gola al vino e mai un pensiero,...

LAVORO FEMMINILE

Un'inversione di rotta culturale L’importanza del ruolo della donna nel mondo del lavoro sembra un fatto ormai pacificamente riconosciuto. Numerosi sono gli studi che dimostrano che il contributo femminile, sia in ambito lavorativo, sia in ambito economico, finanziario e sociale, abbia un impatto significativo sullo sviluppo e sulla crescita del Paese. In Italia l’impianto normativo esistente sembra garantire una sostanziale parità giuridica per...

UNBREAKABLES – EPISODIO 2

JONAH LOMU, GAME CHANGER Un fulmine, una luce accecante, tanto potente da far tremare le gambe al solo sguardo, allo stesso tempo così maledettamente fugace, e impossibile da cogliere in tutta la sua bellezza. È il 27 maggio 1995, a Johannesburg, fase a gironi della Coppa del Mondo di rugby; un ventenne neozelandese fa capire ai quarantamila tifosi presenti allo stadio, e...

UNBREAKABLES – EPISODIO 1

BEBE VIO, L'INDOMITA “In lungo e in largo per il mondo ho incontrato magnifici sognatori, uomini e donne che credono con testardaggine nei sogni”. Le dolci parole del genio di Luis Sepulveda, verso tutti coloro che fanno della perseveranza, della forza d’animo, della caparbietà la loro stella polare, la loro bussola, in ogni momento della vita. Beatrice “Bebe” Vio è destinata a passare alla...

SARA’ LA BELLEZZA DELLE DIVERSITA’ A SALVARE IL MONDO

Ci sono cose che difficilmente si imparano tra i banchi di scuola. Cose che si imparano solo se ci si guarda intorno con occhi nuovi, se si è disposti ad abbandonare preconcetti e smantellare castelli di verità preconfezionate e accettate acriticamente, anche quando sembra scomodo. A volte è necessario andare dall’altra parte del mondo per rendersi conto che molte cose che...

DICONO CHE SI CHIAMI NORMALITÀ

Dicono che si chiami normalità. Nessuno l’ha mai vista, ma tranquillo, troverai sempre qualcuno disposto a descrivertela. Se vuoi, posso provarci io. La prima cosa che mi viene in mente sono i manichini nelle vetrine dei negozi. Sono lì, sempre alla moda, a dedicare sguardi incolori ai passanti, i corpi immuni alle imperfezioni e alla vecchiaia. Nessuno si sognerebbe mai di criticarne...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi