Turismo

TURISMO IN ROSA

La marcia in più delle donne A uno sguardo ai dati relativi all'occupazione femminile, emerge che le donne che lavorano continuano a essere meno degli uomini e la parità di retribuzione oraria è in molti casi ancora un traguardo lontano. Un fenomeno che si fa più allarmante al Sud dove, stando al rapporto Svimez del 2020, il tasso di occupazione femminile è di oltre...

PER UN CAMBIAMENTO IN AMBITO TURISTICO E CULTURALE

Le risorse nascoste dei NEET Il fenomeno dei NEET (Not in Education, Employment or Training) è espressione di un disagio che rende il problema di difficile soluzione e impone particolare sensibilità d'approccio. Tra i dati forniti dai Centri di Orientamento al Lavoro per studenti, in Inghilterra, nel 1997, si delineava una categoria di giovani, tra i 15 e i 18 anni, che...

ITALIA, TERRA D’ARTE

L'indifferenza che fa calare il sipario L’Italia possiede circa il 78% del patrimonio artistico mondiale ed è considerata a livello internazionale la culla della cultura. Tutto il settore, comprensivo anche dell'intrattenimento (cinema, teatri, musica), è stato fortemente colpito dalla crisi sanitaria, che, invero, ha acutizzato criticità storiche. Il particolare momento è stato solo terreno fertile per amplificarle. Purtroppo l'intero ambito è stato qualificato,...

TURISMO (PIÙ) RESPONSABILE

Verso una sostenibilità consapevole Quello della sostenibilità è un tema di grande attualità in tutti i settori economici, non ultimo quello turistico. Sono numerose le sfide che il turismo sarà chiamato ad affrontare nei decenni a venire. Tutte le proiezioni (pre Covid) riguardanti i flussi turistici confluivano in prospettive di crescita e miglioramento, soprattutto nei flussi provenienti da Paesi emergenti, in primis la Cina, oggi in...

IL PRECARIATO DEL TURISMO

Un problema in cerca di soluzione Quando tutto sembrava prendere la giusta piega, conquistata l'illusione di poter riprendere il controllo della quotidianità, senza troppa sorpresa il numero dei contagi torna a salire anche in Italia. Tra i settori maggiormente colpiti dagli effetti nefasti della pandemia è quello turistico, vera e propria  "vittima economica". Ne prende atto uno studio effettuato da Cassa Depositi e...

LA NUOVA DIMENSIONE DEL TURISMO. PROPOSTE PER IL RILANCIO

Il Turismo rappresenta uno dei comparti produttivi più floridi del Paese. In termini assoluti l’industria turistica mondiale genera flussi di denaro quasi uguali a quello del mercato del petrolio ed ha un tasso di crescita superiore a quello del PIL mondiale. Questa crescita così importante del settore ha prodotto di riflesso benefici economici e occupazionali in tutti quelli collegati, dalle costruzioni di infrastrutture,...

PRIMO BILANCIO DI UNA STAGIONE TURISTICA INCERTA. NUOVE PROPOSTE

A voler tracciare un bilancio della stagione turistica ad oggi, il dato sarebbe decisamente negativo. Secondo le agenzie specializzate la contrazione, per l’anno in corso, è pari al 44%. È a rischio un milione di posti di lavoro. Il recupero dei numeri al periodo pre Covid è atteso per non prima del 2022. Nonostante l’appeal garantito dal patrimonio ambientale e paesaggistico del...

TURISMO TERMALE TRA SICUREZZA E BENESSERE

Il turismo lentamente si riavvia e riapre anche il turismo termale. E' stato raggiunto, infatti, l'accordo Stato-Regioni anche sui criteri volti ad assicurare la sicurezza sia dei lavoratori che degli ospiti. Le regole - che prendono il nome di 'Terme sicure' - prevedono precauzioni attive e passive, come misurazione della temperatura, distanza di cinque metri tra le persone trattamenti con i...

IMPOSTA DI SOGGIORNO. IL CALO DEI FLUSSI TURISTICI E L’INCIDENZA SULLE CASSE DEGLI ENTI COMUNALI

La tassa di soggiorno fu introdotta in Italia nel lontano 1910. In un primo momento fu applicata soltanto in stazioni termali e zone balneari. Successivamente, con il r.d.l. del 24 novembre 1938, l’imposta venne estesa a tutte le località turistiche, rimanendo attiva fino alla fine del 1988. L’obiettivo dell’abolizione, al finire degli anni ‘80 del secolo scorso, fu quello di ridurre...

TURISMO POST-COVID – TRA BUROCRAZIA E NECESSITA’ DI IMMEDIATA ‘RI-PARTENZA’

Rimettere in moto l’offerta turistica non può essere un invito, ma un imperativo. E, per farlo, è fondamentale, oltre che necessario, individuare misure e soluzioni che mettano in condizioni di sicurezza le strutture ricettive (siano esse stabilimenti balneari, alberghi, case vacanza o rifugi di montagna). La Fase 2 è entrata nel vivo, ma, in mancanza di un approccio sistemico e di tipo...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi