Regioni

REPORT SUL SOVRAFFOLLAMENTO CARCERARIO IN BASILICATA

Il Sistema Penitenziario Italiano vive un forte momento di crisi. La recente emergenza sanitaria ha peggiorato lo stato di cose, ma bisogna ricordare che le relative problematiche già erano messe in luce dalla celeberrima sentenza Torreggiani. Il caso, come è noto, riguardava trattamenti inumani o degradanti subiti da sette ricorrenti, detenuti per molti mesi nelle carceri di Busto Arsizio e di...

LA GIUSTIZIA IN TEMPI DI PANDEMIA

Un osservatorio sulla Sardegna L’affermarsi dell’emergenza sanitaria ha determinato anche in Sardegna la preclusione al pubblico dell’accesso agli Uffici giudiziari e una nuova regolazione negli accessi nelle varie Cancellerie ad ai Servizi presso gli Uffici. In questo frangente, quasi tutte le udienze del settore civile e penale sono state rinviate, e quelle non rinviate, perché afferenti a materia in cui il rinvio...

IL LAVORO FEMMINILE

Nel mese in cui viene celebrata la "Giornata Internazionale della Donna", si propone un'analisi sulla presenza femminile nel sistema economico lucano. Scopo del report è rinnovare l’impegno a sostenere la reciprocità tra generi, contribuendo ad una programmazione sociale e politica lungimirante e alla messa in campo di azioni concrete che favoriscano il protagonismo delle donne come leader nel mondo del lavoro...

IL FUTURO DELLA P.A. LUCANA TRA GIUSTIZIA SOCIALE E SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE

La Basilicata secondo i dati Istat aggiornati al primo gennaio 2019 conta 562.869 abitanti e risulta essere la Regione meno popolata d’Italia dopo la Valle d’Aosta e il Molise, mente si pone al quattordicesimo posto per superficie tra le regioni italiane con oltre 10.000 chilometri quadrati ed è al diciottesimo posto per densità abitativa con 56 abitanti per km². Comprende due...

IUS IN APP

Crisi della giustizia, mancata digitalizzazione della p.a. e riforma dell’Ordinamento giudiziario che non coglie nel segno: queste le criticità evidenziate nel discorso inaugurale dell’anno giudiziario tenuto dal Guardasigilli lo scorso 26 gennaio, confermate dai contenuti della relazione che ha accompagnato la cerimonia presso la sede della Corte d’Appello di Venezia. Uno sguardo triste e forse rassegnato a un sistema che –...

DISADATTAMENTO, DEVIANZA E CRIMINALITA’

Progetti e interventi in Piemonte Secondo l'art. 27 cost., “Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”. Le disposizioni relative all’ambito penitenziario sono mirate a dare effettività ai diritti della persona detenuta. L’ampliamento delle possibilità di lavoro all’interno degli Istituti costituisce per l’Amministrazione Penitenziaria una priorità. Sono attualmente attive convenzioni ai sensi della...

LA GIUSTIZIA IN CALABRIA

Tra limiti strutturali e carenza di dotazione organica Il tema della Giustizia, tra gli altri, è particolarmente avvertito nella regione Calabria. Specie sul piano infrastrutturale. In negativo, ne sono emblema i tempi di realizzazione (l'opera è iniziata ben 29 anni fa) del nuovo Tribunale di Locri, che ha visto solo nel mese di aprile 2021 la riapertura del cantiere. Non mancano momenti di...

OLTRE LE SBARRE C’E’ VITA?

Esempi virtuosi e nuove proposte Una delle problematiche maggiori in Italia è il sovraffollamento carcerario. Proprio a tal proposito, la Corte europea dei diritti umani, l’8 gennaio 2013, con decisione unanime, condannò l’Italia per la violazione dell’art. 3 della Convenzione europea dei diritti umani (CEDU). La sentenza, nota come sentenza pilota “Torreggiani”, riguardava trattamenti inumani o degradanti subiti da sette persone detenute per...

L’EDILIZIA GIUDIZIARIA A PERUGIA

Affrontare l'emergenza, in attesa della Cittadella Ad alcuni dei tanti problemi della Giustizia italiana si potrebbe facilmente ovviare, almeno in attesa di soluzioni definitive. Uno dei profili che meritano prioritaria attenzione è quello dell’edilizia giudiziaria: si tratta di una questione che, ad uno sguardo superficiale, potrebbe apparire banale, marginale, puramente estetica rispetto ad altre; in fondo, che importanza può avere il luogo...

MARCHE, UNA STORIA AL FEMMINILE

Le Marche sono terra d'origine di grandi donne che hanno scandito il tempo di una storia autentica, singolare, in controtendenza rispetto a schemi e tradizioni confezionate dagli uomini per gli uomini. Donne forti e talentuose, eroine, letterate, poetesse, pittrici, attrici, cantanti, archeologhe e sportive. Tra tante, Stamyra, eroina anconetana, si colloca tra storia e leggenda. Fu protagonista dell'assedio alla città del...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi