Sardegna

TRASPORTI IN SARDEGNA

Il problema dei problemi La recente emergenza sanitaria ha messo ancora più in risalto alcuni storici problemi della Regione Sardegna. Il primo è sicuramente quello relativo al piano infrastrutturale. La forte crisi ha evidenziato, infatti, non solo la necessità di ridefinire e rafforzare i sistemi logistici e le infrastrutture extra regionali, ma anche le carenze del sistema di trasporto interno alla Regione. La...

NON C’E’ LEGALITA’ SENZA CULTURA

Il patrimonio culturale di ogni territorio, nel favorire partecipazione e senso di appartenenza al proprio territorio, può rappresentare un utile antidoto contro ogni forma di illegalità. In un’epoca in cui è sempre più impellente l’esigenza di promuovere una «cultura della legalità», sarebbe importante riuscire a promuovere una «cultura per la legalità». Se è fondamentale, infatti, sollecitare la pratica della legalità nei diversi...

SPOPOLAMENTO E INCLUSIONE SOCIALE: QUALI PROSPETTIVE?

In Sardegna la popolazione invecchia e i giovani vanno via: un impoverimento demografico accompagnato da un declino economico che appare difficile da arrestare. Meno reddito, quindi, ma anche meno risorse e meno impresa. L’ultimo report realizzato dal Centro Studi della Cna Sardegna (confederazione nazionale dell’artigianato) evidenzia come l’inarrestabile calo demografico, in particolare nell’entroterra sardo, abbia causato una enorme perdita di ricchezza...

RISORSE IDRICHE IN SARDEGNA: FACCIAMO IL PUNTO

Fin dai tempi più remoti, nel paesaggio sardo l’acqua a lungo è stata una variabile aleatoria: sovrabbondante per brevi periodi, e spesso accompagnata da calamità e distruzioni, pressoché assente nei mesi più caldi, era motivo di prolungate siccità e di estese paludi, disseminate tra pianure e coste. A lungo l’insufficiente disponibilità idrica, unita al paludismo e alla malaria, ha debilitato...

DIGITAL DIVIDE IN SARDEGNA: QUALI OPPORTUNITA’?

Il digital divide crea dei limiti socio-economici e frena lo sviluppo in molte aree dell’Italia dove non c’è per internet l’accesso a banda larga. L’accesso alle tecnologie dell’informazione, infatti, è fondamentale per chi utilizza Internet per lavoro o per il tempo libero . Da questo punto di vista la Sardegna è una delle Regioni italiane più penalizzate. Durante il periodo di lockdown, molti...

PROGETTI DI COESIONE SOCIALE IN SARDEGNA

La programmazione europea degli anni 2021-2027, nell’ambito della politica di coesione, propone 5 obiettivi di policy per il conseguimento di grandi obiettivi a livello europeo: 1. un’Europa più intelligente 2. un’Europa più verde e a basse emissioni di carbonio 3. un’Europa più connessa 4. un’Europa più sociale 5. un’Europa più vicina ai cittadini Tali obiettivi strategici sono perseguiti attraverso programmi finanziati sia dai fondi strutturali e...

LA GIUSTIZIA IN TEMPI DI PANDEMIA

Un osservatorio sulla Sardegna L’affermarsi dell’emergenza sanitaria ha determinato anche in Sardegna la preclusione al pubblico dell’accesso agli Uffici giudiziari e una nuova regolazione negli accessi nelle varie Cancellerie ad ai Servizi presso gli Uffici. In questo frangente, quasi tutte le udienze del settore civile e penale sono state rinviate, e quelle non rinviate, perché afferenti a materia in cui il rinvio...

DONNE E LAVORO IN SARDEGNA

Racconti della tradizione e attualità "Per generazioni, le donne hanno lavorato come portatrici di pace, sia nelle loro famiglie che nelle loro società. Hanno fornito gli strumenti per la costruzione di ponti piuttosto che di muri" (Kofi Annan Segretario Generale delle Nazione Unite 8 marzo 2000) La donna è da sempre pluricollocata e, più dell'uomo, ha subito le difficoltà derivanti dalle molteplici appartenenze,...

NEET IN SARDEGNA

Il drammatico stato dell’arte Il fenomeno dei NEET, studiato per la prima volta in Gran Bretagna a cavallo degli anni ‘90, rappresenta un fenomeno complesso che si integra con numerose problematiche legate alla vita delle giovani generazioni. Esso va, per questo, letto e analizzato alla luce di un’analisi complessiva della condizione giovanile In Italia, circa un milione e 140 mila ragazze tra...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi