Studi e Proposte

Ancora morti sul lavoro: servono nuove strategie

Nel 2023 le denunce di infortunio presentate all’Inail sono state 585.356, in calo del 16,1% rispetto al 2022. Ma il numero di morti sul lavoro è di 1041 vittime annue. Quasi 90 decessi al mese. Evidente è anche il sensibile aumento degli infortuni mortali tra i lavoratori più giovani: 196 sinistri con esito fatale tra i 25 e i 39 anni...

Emergenza insegnanti di sostegno: non si temporeggi sull’inclusione

Sta per discutersi in Senato la questione relativa al reclutamento straordinario degli insegnanti di sostegno. Nonostante l’impegno formativo imposto, sono moltissimi gli insegnanti di sostengo che vivono nella morsa del precariato. Con il d.m. n. 259 del 30 settembre 2022, il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha definito una procedura straordinaria di reclutamento secondo la quale, sulla base di una prima graduatoria...

Entrata in vigore del decreto CER: MI chiede semplificazione e revisione delle tariffe

È appena entrato in vigore il c.d. decreto CER del Ministero della salute e della sicurezza energetica, ai sensi dell’art. 8, d.lg. n. 199 del 2021, che incentiva e disciplina la diffusione delle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) e dell’autoconsumo in Italia, coerentemente con gli obiettivi di decarbonizzazione al 2030. Il decreto disciplina le modalità di incentivazione per sostenere l’energia elettrica prodotta...

Tempo pieno nelle Scuole: sì, ma sia occasione di maggiore inclusività

Al centro della discussione sulla riforma scolastica è anche la regolamentazione del tempo pieno nelle scuole. Un tema che divide da tempo. Secondo alcuni, il tempo pieno dovrebbe essere dedicato soltanto agli alunni ‘bravi’, in grado di tenere il passo con un impegno quotidiano maggiore. Per altri, andrebbe ripensato l’intero sistema, che potrebbe costituire una risorsa per far fronte a una serie...

Tagli alla disAbilità in Lombardia: Meritocrazia Italia con ‘Nessuno è escluso’

Meritocrazia Italia si affianca all’associazione “Nessuno è escluso” nella richiesta di recupero dei contributi per le persone con disAbilità grave e gravissima in Lombardia. Con delibera di Giunta n. 1669 del 28 dicembre scorso, la Regione ha deciso di tagliare gli importi della misura B1 (Contributo economico di sostegno alle famiglie con disabilità gravissima). Tutti gli importi relativi alla c.d. assistenza indiretta...

Esperimento ‘Bologna-città 30’: MI chiede diversi interventi per la sicurezza stradale urbana

È iniziata a Bologna la sperimentazione della ‘città 30’. Sono entrate in vigore in questi giorni le ordinanze che hanno introdotto il limite di velocità a 30km/h sul 70% del territorio bolognese, per le ore notturne e diurne. Nelle intenzioni dichiarate, ridurre il numero di incidenti. Secondo l’amministrazione bolognese, la velocità sarebbe la prima causa di incidenti mortali nel Comune. Ma non solo....

Ancora abuso d’ufficio: più che procedere all’abrogazione, si garantiscano certezza ed elasticità

Al centro della bufera giuridica di queste settimane torna il reato di abuso d’ufficio. La questione è controversa da sempre. Storicamente ha conosciuto momenti di profonde riforme alternate tra interventi espansivi e restrittivi, a seconda della congiuntura anche politica del momento. La proposta di abrogazione, motivata con la scarsa applicazione pratica della fattispecie tipica, sembra trascurare un dato importante, chiudendo gli occhi...

Allarme climatico: ci si attivi da subito per un turismo sostenibile

È vero e proprio allarme climatico. Si stima che, nel periodo febbraio 2023-gennaio 2024, la temperatura media globale sia salita di 1,52 gradi. Per posizione geografica, l’Italia è particolarmente vulnerabile. L’aumento del livello del mare, la siccità, gli eventi meteorologici estremi e la desertificazione stanno già modificando, tra l’altro, anche le dinamiche del settore turistico, dalle località balneari alle città d’arte. Si...

Contro la crescente povertà MI avanza proposte di adeguamento salariale

Cresce il numero delle famiglie in difficoltà. E purtroppo la cosa non stupisce. La devalutazione monetaria, infatti, è stata pari al 35,09%. Vuol dire, per intendersi, che, se nel 2000 1.000,00 euro valevano 1.000,00 euro, oggi valgono all’incirca 649,00 euro, con una riduzione di ben 351,00 euro del valore in potere di acquisto. L’inflazione nominale (quella da dati ufficiali, l’ufficiosa è ben...

Riforma CEAS: il fenomeno migratorio riguardi l’Europa tutta, non solo i Paesi di primo ingresso

20 dicembre il Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo sul pacchetto di riforme del sistema europeo comune di asilo (CEAS). L’obiettivo rendere il sistema più efficiente, equo e resiliente alla pressione migratoria. In particolare, si prevede l’introduzione di un sistema di quote obbligatorie per la redistribuzione dei richiedenti asilo tra gli Stati membri; la semplificazione delle procedure di asilo;...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi