Giustizia

GIUSTIZIA SOCIALE E GIUSTIZIA AMBIENTALE

Un fatto di regole e di Cultura La giustizia ambientale studia leggi e politiche ambientali, per la pianificazione di uno sviluppo sostenibile, un’ecologia politica e la promozione di una più equa distribuzione dei benefici e degli oneri ambientali. In questo senso, è strettamente connessa alla giustizia sociale, intesa come diritto dei singoli di accedere alle risorse necessarie alla crescita delle comunità e...

ERGASTOLO OSTATIVO

Rieducazione e recupero L’istituto dell’ergastolo ostativo trova la propria disciplina nell’art. 4 bis della legge sull’ordinamento giudiziario e fu pensato negli anni ’90 nell’ambito della legislazione di emergenza dell’epoca, in risposta alle stragi di mafia di quegli anni. L’intenzione era quella di contrastare le grandi organizzazioni criminali mediante misure forti e rigorose. La disposizione prevede limitazioni alla concessione di determinati benefici nei confronti...

UFFICIO PER IL PROCESSO

Limiti e opportunità L’Ufficio per il processo è un modulo organizzativo introdotto nel 2014 con il d.l. n. 190 (che aggiunge l’art. 16 octies al d.l. n. 179 del 2012, poi conv. in l. n. 221 del 2012), al dichiarato intento di «garantire la ragionevole durata del processo attraverso l’innovazione dei moduli organizzativi ed assicurando un più efficiente impiego di tecnologie...

EQUO COMPENSO

Una garanzia di libertà e indipendenza Lo studio delle utilità della disciplina dell’equo impone una riflessione preliminare sul concetto di ‘equità’. Allargando la prospettiva, decidere secondo equità vuol dire realizzare una ‘giustizia del caso concreto’; oltre il rigore dell’anacronistico ‘dura lex sed lex’, l’equità consente di costruire la regola applicabile sulle particolari esigenze e di superare controproducenti formalismi interpretativi. Con riferimento alla questione...

TRASPORTI E GIUSTIZIA SOCIALE

La democrazia delle infrastrutture Ammontano a complessivi 62 miliardi di euro gli interventi sulle infrastrutture, sulla mobilità e sulla logistica sostenibili contenuti nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) approvato dal Consiglio dei Ministri. Una cifra che dà evidenza al ruolo centrale assunto da Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) nel piano complessivo di transizione, ma che impone la...

I NUOVI MONUMENTI DELLA LEGALITÀ

Beni confiscati alle mafie: dati e prospettive Da una disamina puntuale dei comportamenti della criminalità organizzata, si coglie l’evoluzione del processo organizzativo della malavita. La dinamica criminale, generata da una matrice disorganica, disarmonica e su base territoriale contenuta, ha assunto dimensione sistemica organizzata in maniera capillare e professionale. Molti network criminali permettono, infatti, un puntuale raccordo tra le organizzazioni malavitose, confermando uno...

LA GIUSTIZIA OLTRE IL GIUSTIZIALISMO

A garanzia dei diritti La contrapposizione tra le due culture, del primato delle garanzie e dei diritti dei singoli, quella ‘garantista’, e del primato del potere punitivo dello Stato, ossia quella ‘giustizialista’, ripercorre l’intera storia del diritto. Con il termine ‘garantismo’ si indica quel sentimento secondo il quale la priorità è assicurare il rispetto dei diritti individuali e delle garanzie costituzionali poste...

CONTRIBUTO UNIFICATO: LA GIUSTIZIA NON SIA SOLO PER I RICCHI – COMUNICATO 02.12.21

In attesa di una riforma della Giustizia che tarda gravemente ad arrivare, continua lo stillicidio di misure tampone, mirate unicamente all’alleggerimento del carico giudiziario. La notizia dell’aumento delle già elevatissime tariffe di contributo unificato, preventivato in Legge di Bilancio, in uno con la stretta sull’impugnazione dei ruoli tributari, fa riflettere e preoccupa. Un altro colpo inferto all’effettività del diritto di difesa, dopo...

CONTRO LA BUROCRAZIA DIFENSIVA, UNA SERIA RIFORMA DEL REATO DELL’ABUSO D’UFFICIO – COMUNICATO 18.11.21

Il reato d’abuso d’ufficio – del pubblico ufficiale, o dell’incaricato di un pubblico servizio, che, nell’esercizio delle sue funzioni, procura intenzionalmente a sé o ad altri un ingiusto vantaggio patrimoniale ovvero arreca ad altri un danno ingiusto – torna all’attenzione del legislatore lo scorso anno. I ritocchi apportati alla disciplina con il d.l. n. 76 del 2020, puntualmente convertito, non sono...

LA GIUSTIZIA NON SIA UN LUSSO – COMUNICATO 15.11.21

L’art. 192 della bozza di legge di Bilancio, sulle «Disposizioni in materia di contributo unificato», fa divieto di procedere all’iscrizione a ruolo delle nuove controversie per il caso di omesso pagamento del contributo unificato ovvero quando l’importo versato non sia corrispondente al valore dichiarato della causa. L’inadempimento anche parziale dell’obbligazione tributaria impedirebbe, insomma, l’accesso alla tutela giurisdizionale. A prima lettura, la disposizione...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi