Dipartimenti

LA ECOESIONE

Una nuova coesione sociale tra uomo e ambiente Il concetto di sviluppo sostenibile presenta una natura complessa, soggetta a numerose interpretazioni, ma la definizione universalmente riconosciuta risale al 1987 e si trova nel cosiddetto ‘Rapporto Brundtland’ dal titolo «Our Common Future». Gli enunciati principi di equità intergenerazionale e intragenerazionale hanno attirato l’attenzione della comunità internazionale determinando nuovi sviluppi della nozione di...

CULTURA, INNOVAZIONE E COESIONE SOCIALE

Per rimodulare le ZES e ridisegnare il sistema L’Italia dei tempi della pandemia è l’immagine di un Paese lacerato da un virus che ha mostrato tutti i limiti e le carenze strutturali di un sistema che, negli anni, ha demolito lo Stato sociale, lasciando dietro di sé le classi più indifese e un cumulo di macerie in campo economico e sociale. La...

GLI ORDINI PROFESSIONALI COME PROTAGONISTI DELLA RIVOLUZIONE DELLA P.A.

Per una nuova sinergia tra pubblico e privato La Pubblica Amministrazione va riformata. È una delle certezze del momento. Non a caso rappresenta uno dei passaggi fondamentali del proposto Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. L’idea di trasformazione trova la realizzazione nelle prime quattro lettere dell’alfabeto: A come ‘accesso’, B come ‘buona amministrazione’, C come ‘capitale umano’, D come ‘digitalizzazione’. Sotto il primo profilo, un ruolo centrale potranno...

COESIONE SOCIALE E FENOMENO MIGRATORIO

Una nuova cultura della solidarietà Secondo il Consiglio d'Europa, è coesione sociale la capacità di una società di assicurare il benessere a ogni singolo componente, assottigliando o elidendo disparità attribuibili a condizioni sociali, economiche, culturali ed etniche. Chi ha altro credo, chi appartiene ad altra etnia, chi segue tradizioni e modelli di vita diversi dai più spaventa. L’obiettivo della coesione è lontano...

UNA SCUOLA NUOVA

Apprendimento ed esperienza di coesione sociale “Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme un successo” (Henry Ford) Per definire il concetto di coesione sociale come elemento ordinatore della società, Emile Durkheim puntava sull’interdipendenza tra i suoi componenti sulla base della lealtà e della solidarietà. Per il padre della sociologia, il fenomeno della coesione era strettamente correlato alla forza...

LA COESIONE SOCIALE PASSA DAL LAVORO

Si osi nella costruzione di nuove politiche Nell’accezione comune, è coesione sociale la combinazione di fiducia, cultura e benessere economico/sociale che caratterizzano una comunità. La coesione economica, sociale e territoriale è stata al centro della strategia Europa 2020, come lotta all'esclusione e alla povertà e promozione dell'occupazione («crescita inclusiva»). Maggiore enfasi al tema è stata riservata dal Consiglio d'Europa, che ha elaborato una...

LE OPPORTUNITA’ DELLA MEDIAZIONE

Tra prospettive di crescita ed esigenze di riforma In periodo di decisioni sul piano dei prossimi investimenti, emerge tutta la precarietà dello stato della Giustizia italiana. In punto di risorse destinate ai tribunali, il Paese è secondo in Europa soltanto alla Germania, con una ideale corresponsione annua per il settore Giustizia di circa 100 euro a carico di ogni cittadino. Eppure, a fronte...

GIUSTIZIA E DIVERSE ABILITA’

Le legge è uguale per tutti? Gli antichi greci furono i primi a rivendicare il diritto d'uguaglianza dinanzi alla legge. Il concetto si sarebbe consolidato nel tempo, per comparire per la prima volta all'art. 4 della Dichiarazione dei Diritti dell'uomo e del cittadino del 1793. Che 'la legge è uguale per tutti' è scritto in ogni aula di giustizia. Ma le persone non sono...

LA POVERTA’ ENERGETICA IN ITALIA

Una presa di coscienza Se prendere coscienza dei problemi è certamente un primo passo per arrivare a risolverli, mettere mano alla normativa e trasformare le possibili soluzioni in provvedimenti legislativi costituisce il vero fattore di successo. Nel caso della riqualificazione energetica degli edifici, questo assioma è facilmente dimostrabile, perlomeno in Italia. Nonostante se ne parlasse da tempo, infatti, il concetto è divenuto tangibile...

LA TUTELA DELLA CURA PSICOLOGICA COME CURA PRIMARIA

Una proposta Il disagio psicologico procurato dalle restrizioni dell'evento pandemico travolge adulti, adolescenti e bambini e ha un impatto dirompente sugli equilibri familiari. Didattica a distanza, impossibilità di frequentare attività ricreative, chiusura delle attività sportive e associative hanno trasformato l'ambiente domestico nell’unico luogo nel quale vivere una dimensione solitaria. In molti casi, questo ha portato a ripiegarsi su se stessi e sulle...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi