Dipartimenti

IL BINARIO FOTOVOLTAICO

L’Italia è il Paese del sole. Questo lo stereotipo che il mondo intero riporta alla splendida penisola. In effetti l'immagine trova riscontro anche nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, non solo nelle canzoni e nei poster affissi nei ristoranti italiani sparsi per i vari angoli del mondo. L’Italia detiene il primato mondiale per quota di energia solare prodotta. Un primato che...

I NUOVI POVERI

Secondo l’Istat, prima della pandemia erano circa 23,5 milioni gli italiani con un posto di lavoro, anche saltuario. "Niente sarà più come prima": questo lo slogan degli ultimi tempi. Ebbene, a quattro mesi di distanza dall’inizio dell’epidemia, la quota degli occupati si è quasi dimezzata. Circa 11,2 milioni di lavoratori sono stati costretti a far ricorso a un sussidio pubblico. Considerando anche...

LA GERMANIA INIZIA IL SEMESTRE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DELL’UE. QUALI PROSPETTIVE PER L’EUROPA?

Dal 1 luglio ha preso avvio la Presidenza del Consiglio dell'Unione Europea della Germania. La presidenza è esercitata a turno dagli Stati membri dell'Unione ogni sei mesi. Durante ciascun semestre, il Presidente di turno ha il compito di dirigere le riunioni a tutti i livelli nell'ambito del Consiglio, contribuendo a garantire la continuità dei lavori dell'UE in seno al Consiglio. In...

DICONO CHE SI CHIAMI NORMALITÀ

Dicono che si chiami normalità. Nessuno l’ha mai vista, ma tranquillo, troverai sempre qualcuno disposto a descrivertela. Se vuoi, posso provarci io. La prima cosa che mi viene in mente sono i manichini nelle vetrine dei negozi. Sono lì, sempre alla moda, a dedicare sguardi incolori ai passanti, i corpi immuni alle imperfezioni e alla vecchiaia. Nessuno si sognerebbe mai di criticarne...

PER UN SANO SVILUPPO EMOTIVO NELLA SCUOLA

Scuola e famiglia sono il luogo in cui si sviluppano la personalità e la maturazione culturale di un individuo. Sono realtà complementari. Sono ambienti privilegiati di emersione, ma anche di individuazione, di disturbi che possono dare luogo a patologie conclamate (disturbi alimentari, consumo di alcol e droghe, autolesionismo, comportamento dirompente, bullismo e cyberbullismo). I disagi relazionali che si manifestano in modo sempre...

LA BUROCRAZIA IN ITALIA RISPETTO ALL’EUROPA: POSSIBILI SCENARI DI SNELLIMENTO IN TEMA DI APPALTI PUBBLICI

La Pubblica Amministrazione rappresenta, facendo un paragone anatomico, i muscoli ed i tendini del Paese. Ogni attività pubblica è da essa gestita e qualsivoglia problematica coinvolga l'apparato amministrativo dello Stato si ripercuote sulla sua efficienza e, di conseguenza, sul risultato operativo in termine di erogazione dei servizi piuttosto che di realizzazione di opere infrastrutturali. Segue che l'apparato burocratico deve essere...

UNA GIUSTIZIA ALTERNATIVA O UN’ALTERNATIVA ALLA GIUSTIZIA?

“Il pessimista si lamenta del vento, l’ottimista aspetta che cambi, il realista aggiusta le vele” Il periodo emergenziale appena trascorso ha messo a dura prova il Paese, nei suoi tessuti economico-sociali e produttivi più diversi. Non vi è un settore che non possa dirsi sensibilmente toccato (talvolta, anche irrimediabilmente) dalle restrizioni conseguenti al dilagare dell’emergenza sanitaria ed epidemiologica nei nostri confini...

ATTIVITÀ MOTORIA E BENESSERE: IL BILANCIO DEGLI ENTI LOCALI

Le difficoltà imposte dalla situazione emergenziale da coronavirus alimenta riflessioni sull’importanza del fenomeno sportivo e sul ruolo che dovrebbe essere riconosciuto a enti pubblici e privati operanti nel settore. Tra le tante misure straordinarie assunte dal Governo e dagli Enti locali che hanno limitato, in maniera estremamente consistente, i diritti e le libertà fondamentali di cittadini, lavoratori ed imprese, si segnalano...

RIPRESA ECONOMICA, SBUROCRATIZZAZIONE E AUSPICATA COOPERAZIONE

La corrente emergenza, nata come emergenza sanitaria, in brevissimo tempo si è trasformata in emergenza economica, finanziaria, lavorativa, non risparmiando alcun ambito, men che meno quello pubblico. Tra le varie conseguenze economiche, il lockdown ha avuto (soprattutto e inevitabilmente) un forte impatto negativo sulla finanza locale, che continuerà sicuramente nei prossimi mesi. Gli Enti pubblici si trovano in una grave difficoltà fisiologica...

VERSO UN LIVELLAMENTO DELLA QUALITA’ DEL SERVIZIO SANITARIO

Dal 2010, si assiste a un progressivo definanziamento del Sistema Sanitario Nazionale. Secondo la Fondazione Gimbe, tra il 2010 ed il 2019, al SSN sono stati sottratti, tra tagli e definanziamenti, 37 miliardi di euro. In pratica, il finanziamento del SSN è passato dal 7,1% del PIL nel 2013 al 6,6% del 2020, con previsione di riduzione per il biennio 2021-22...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi