Dipartimenti

PNRR: ‘MISSIONE SALUTE’

Per un nuovo modello di Assistenza domiciliare La componente 1 della ‘Missione Salute’ del PNRR si pone l’obiettivo di potenziare le prestazioni sanitarie erogate sul territorio facendo leva sulla creazione di strutture e presidi territoriali (Case della Comunità e Ospedali di Comunità), sul rafforzamento dell’assistenza domiciliare e sullo sviluppo della telemedicina. All’Assistenza Domiciliare Integrata (da qui, ADI) è dedicato l’investimento n. 2,...

PER IL RILANCIO DELL’IMPRESA AGRICOLA

Punti nevralgici di un piano di ripresa Dai dati Istat sull’imprenditoria agricola italiana emerge che, nel 2016, il peso dei giovani imprenditori italiani sino a 40 anni era il 9% del totale (con valori che superano il 10% in Piemonte, Lombardia, Sardegna, la Valle d’Aosta, che registra il 18%, e le Province di Trento e Bolzano). Rispetto al peso della media rilevata...

IL BOOM DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Potenziali utilità C’è chi sostiene che gli impianti fotovoltaici siano il futuro. C’è chi invece sostiene addirittura che sia già troppo tardi e serva andare oltre. Ad ogni modo oggi gli impianti fotovoltaici – spinti da un mercato spesso ‘drogato’ con incentivi e sconti – stanno avendo un vero e proprio boom. Molteplici sono gli aspetti da considerare in merito all’installazione di un...

PMI E DIGITALIZZAZIONE

Un problema non più rinviabile Solo il 44% delle PMI italiane può ritenersi oggi ‘digitalizzato’. Una percentuale che non soddisfa (siamo secondi alla Spagna con una copertura del 45% e 25esimi in Europa – dati DESI 2020), se si paragona al primato del ruolo nel substrato economico nazionale. Su un totale di 4,4 milioni di aziende italiane, le piccole e medie imprese...

IL NUOVO FONDO IMPRESA DONNA: UN’OPPORTUNITÀ DA NON SPRECARE – COMUNICATO 19.10.21

Ha trovato definitiva costituzione il Fondo Impresa Donna, volto ad incentivare e supportare l’impresa femminile con obiettivo di un aumento del 4% della rappresentanza entro il 2026. I 40 milioni oggi stanziati, da aggiungere ai prossimi 400 milioni del PNRR, dovranno servire a sostenere, con fondo perduto e finanziamenti agevolati, sia le nuove attività che la realizzazione di progetti innovativi. Perché l’opportunità...

PER LA TUTELA DELLE RISORSE IDRICHE, UNA REALE EDUCAZIONE AL RISPETTO

Tassello di un puzzle L’acqua è una risorsa fondamentale. Rappresenta il composto maggiormente presente sulla superficie terrestre e il maggior costituente degli esseri umani. Risulta insostituibile al fine di garantire non solo la sopravvivenza dell’uomo, ma anche un’innumerevole varietà di attività umane (fra queste, l’agricoltura, l’allevamento, diversi settori industriali, turismo, produzione energetica, ecc.). Va da sé che assicurare un congruo approvvigionamento è fondamentale...

RISORSE IDRICHE: IL RUOLO DELLA FINANZA SOSTENIBILE

L’acqua rappresenta il 70% del Pianeta. Solo il 3% è acqua dolce, e di questo solo l’1,2% è potabile. A livello mondiale una persona su tre non ha accesso all’acqua potabile. Situazione destinata a peggiorare, se si pensa che più dell’80% delle acque reflue derivanti dalle varie attività viene scaricato nei fiumi o in mare senza alcun trattamento, incrementando il degrado della...

ACQUA E CONSUMO FAMILIARE

Tra sprechi, costi e azioni L‘acqua è bene primario, universale e di uso quotidiano. La scarsità, anche a causa dei cambiamenti climatici, di questa risorsa è realtà con la quale è e sarà necessario fare i conti. Diventa essenziale porsi il problema di come contribuire in pima persona a migliorare la situazione, evitando gli sprechi anche in ambito domestico. La sensibilità rispetto...

DONNE E POLITICA

A che punto siamo? Da pochi giorni si sono concluse le elezioni amministrative che hanno visto andare alle urne cittadini di 1.192 comuni appartenenti alle Regioni a statuto ordinario e del Friuli Venezia Giulia. Erano 12 milioni gli italiani che avrebbero dovuto votare, ma l’affluenza alle urne è stata soltanto del 54,65%. Guardando ai candidati sindaci eletti al primo turno, emerge un dato...

«ITALIAN SOUNDING»

Il Made in Italy vacilla «Italian Sounding». È questa l’espressione utilizzata per definire i prodotti che imitano un articolo, una denominazione o un marchio legati al Made in Italy. Un business che nel solo comparto agroalimentare ha superato i cento miliardi di euro, con una crescita negli ultimi dieci anni che va oltre il 70%. I prodotti alimentari Made in Italy sono esportati...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi