La curva delle idee

Quarto Congresso nazionale di Meritocrazia Italia – Roma, 20-21 ottobre 2022 “2022: Obiettivo Democrazia Partecipativa”

Si terrà a Roma, nei giorni 20 e 21 ottobre 2022, il quarto Congresso nazionale di Meritocrazia Italia “2022: Obiettivo Democrazia partecipativa”. La politica fatta nelle aule del Parlamento è insufficiente al ripristino degli equilibri sociali e alla ristrutturazione di una Comunità disaggregata e incerta. Purtroppo l’indifferenza resta il male più comune. Nasce dalla convinzione che il benessere collettivo non sia nella...

Il Governo intervenga sulle speculazioni a tutela del Popolo italiano –

Mala tempora currunt. Tra aggravarsi della crisi energetica e impennata continua del prezzo del gas, lo scenario all’orizzonte è sconfortante. In piena campagna elettorale, le proposte che provengono dai diversi fronti sono le più disparate. L’unico punto fermo è il disorientamento dei cittadini, come al solito scarsamente informati e soprattutto terrorizzati dai nuovi rincari e dagli aumenti in bolletta, per parte già...

Meritocrazia Italia denuncia l’assenza della modifica della legge elettorale nella competizione elettorale

Cade il governo, il presidente della Repubblica scioglie le Camere e il 25 settembre, con qualche mese di anticipo, l'Italia tornerà a votare per eleggere il nuovo parlamento. Pochi leader in lizza si riuniscono a Rimini per parlare dei massimi sistemi, non senza schernirsi ed esibire il tema di migliore impatto mediatico, un effluvio di parole per colmare il vuoto della...

I cittadini hanno optato per l’autonomia di Meritocrazia Italia

La fase politica che vive l’Italia si scontra con lo scetticismo generale. La popolazione ha voglia di avere fiducia in qualcuno o qualcosa che lotti per la democrazia senza odio o contrapposizione. Le idee buone non hanno colore e vanno premiate e valorizzate da una politica che dovrebbe conquistare il consenso sulle tematiche reali e non sulla demolizione dei pensieri...

Lo Stato italiano ha bisogno che la società civile riparta dalla cittadinanza attiva

Nella quotidianità si assume il resoconto delle percentuali che, con diversi schemi, vengono attribuiti ai vari partiti dai sondaggi. Eppure pare annebbiata la valutazione alla base della scelta. In fondo i programmi sembrano sovrapporsi e ciò che invece fagocita l’informazione è il “contro” e non il “progetto”. Ci siamo abituati alla società divisiva, del contrasto e della prevaricazione. I giornali a...

La riforma carceraria ritorni tra le priorità

L’ennesimo suicidio in carcere, l’ennesima morte che si poteva e si doveva evitare, l’ennesima occasione che riporta al problema della condizione carceraria. Dal XVIII Rapporto Antigone emerge la drammatica necessità di una seria riforma del sistema carcerario: sovraffollamento, recidiva e suicidi dimostrano l’insostenibilità dell’attuale sistema, il fallimento di un modello meramente repressivo e la necessità di importanti interventi, aprendosi al mondo...

Meritocrazia Italia auspica un futuro diverso. I partiti nei loro programmi devono avere una visione diversa, devono osare!

In dirittura di arrivo la fase di presentazione di liste e coalizioni, si apre il momento più autentico della campagna elettorale. In un periodo di allarmante crisi economica, ambientale, energetica, sociale ed internazionale, la politica italiana dovrebbe dimostrare a ciascun cittadino la propria vera missione nell’interesse del Paese, con una programmazione strutturale, frutto di ascolto, confronto, studio e competenza, senza limitarsi,...

Meritocrazia Italia: i Partiti discutano delle priorità del Paese e non sulla spartizione dei seggi

Meritocrazia Italia auspica un momento di confronto importante tra i partiti che si contenteranno la maggioranza del Paese. Il confronto dovrebbe servire a migliorare le proposte di tutti i partiti. Dovremmo assistere ad una discussione garbata, serena e programmatica nella quale le idee migliori vincono. Ad oggi la politica si “avvita” sui soliti “balletti elettorali” dimenticando che c'è un Paese in profonda...

Meritocrazia Italia: Non sia solo propaganda elettorale

E' ripartita la giostra propagandistica elettorale del tutto e del contrario di tutto, in cui alle roboanti promesse elettorali si mischiano le palesi strategie di accaparramento del consenso, in un vortice di posizionamento e mantenimento delle proprie rendite di posizione ad ogni costo, che, come un enorme buco nero, risucchia ogni anelito di luce e di merito sostanziale. Siamo ripiombati nella...

La Scuola non serva solo ai proclami elettorali. Ci si adoperi da subito per un rientro in sicurezza

Sono trascorsi più di due anni dall’inizio dell’emergenza pandemica. Per più di due anni gli studenti italiani hanno sopportato i sacrifici imposti dalla straordinarietà dell’evento prima e dalla sciatteria nella gestione del problema poi. Eppure neanche per l’anno scolastico 2022/2023 sarà possibile contare su strutture scolastiche capaci di sostenere le esigenze di sicurezza. Mentre la politica è distratta dalla nuova campagna elettorale,...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi