La curva delle idee

MERITOCRAZIA ITALIA: AUMENTO DELLA SPESA MILITARE MA CONDIZIONATO ALLA TUTELA DELLA PACE, DELL’AMBIENTE, DELLA COESIONE SOCIALE – COMUNICATO 28.03.22

Oggetto di ampia discussione è la proposta di incrementare le spese di difesa. Non aiutano a scegliere con lucidità le tensioni dovute alle difficoltà economiche e politiche interne e il profondo disorientamento dovuto al drammatico scenario internazionale. Non è in discussione la condanna di ogni iniziativa bellica e si prendono le distanze da ogni politica costruita sulla forza. Il problema, tuttavia, esiste...

A TUTELA DEL LAVORO, ALMENO 26 SETTIMANE DI AMMORTIZZATORE SOCIALE FREE – COMUNICATO 21.03.22

A causa delle difficoltà portate dall’evento bellico in corso e dei consequenziali cambiamenti geopolitici internazionali, sono palmari le difficoltà di approvvigionamenti e di spesa pubblica che gravano sul nostro territorio. È certo che, a breve, si avvertiranno pesanti ripercussioni anche a carico di aziende e lavoratori. Gli effetti dell’aumento dei costi di energia nonché l’indisponibilità di prodotti utili per tutte le realtà...

IL LOBBISMO RESTI FUORI DALL’AZIONE POLITICA – COMUNICATO 19.03.22

Con la legge di conversione del c.d. decreto Milleproroghe, è stato approvato un pacchetto di disposizioni che consente la produzione in Italia di ‘bustine di nicotina’, un nuovo prodotto della British American Tobacco. Il sospetto è che, alla base della scelta, vi siano rapporti di interesse e legami non del tutto trasparenti tra alcune aree politiche, che avrebbero spinto e sostenuto...

IN ARRIVO LE PRIME RISORSE PNRR: SI COLTIVI L’AMBIZIONE DI EQUILIBRI STABILI – COMUNICATO 18.03.22

Sembra ormai imminente l’erogazione della prima quota di risorse del PNRR. In questi giorni è all’attenzione del Comitato Economico e Finanziario la valutazione preliminare sul conseguimento da parte dell’Italia dei traguardi e degli obiettivi programmati per il 2021. Il primo importante passo dovrebbe essere fatto, ma la vera sfida inizia ora. Le riforme da approvare sono 66, 102 gli obiettivi da raggiungere per...

RISCHIO MANCANZA BENI DI PRIMA NECESSITÀ: VERITÀ INFORMATIVA E AZIONI IMMEDIATE DI CONTENIMENTO – COMUNICATO 16.03.22

Il blocco dei trasporti ha procurato il fermo dell’80% delle merci. L’iniziativa rende difficile la consegna dei prodotti agricoli freschi alla distribuzione, la consegna dei mangimi per l’alimentazione animale e la raccolta del latte. Pesa anche la mancanza di materie prime di origine Ucraina (come l’olio di semi di girasole, utilizzato in tantissimi prodotti conservati italiani e oggi fermo nei porti...

SALVIAMO I BAMBINI DALLA FOLLIA DI CHI SI RITIENE (ONNI)POTENTE – COMUNICATO 14.03.22

Nell’Ucraina d’Oriente, più di 4.000 bambini si trovano ancora nelle aree ad alto rischio per la presenza delle milizie straniera. Tantissimi sono già orfani di guerra. La speranza è che la situazione cambi velocemente e che si ristabiliscano pace e sicurezza. Ma per ora la confusione è tanta e non si può restare fermi a contemplare gli effetti della disumanità e dell’orrore. Non...

EMERGENZA ENERGETICA: POSSIAMO FARE LA NOSTRA PARTE – COMUNICATO 11.03.22

Sullo sfondo del conflitto esploso in questi giorni vi è la condizione di dipendenza di molti Stati rispetto all’approvvigionamento energetico. Fondate sono le crescenti preoccupazioni per ulteriori rincari, che graverebbero su una situazione già drammatica per imprese e famiglie. Sui rapporti internazionali i cittadini possono dire la loro, invocando ragionevolezza nelle scelte, chiedendo coesione e manifestando per la Pace. Per il resto,...

SPECULAZIONI MERCATO ETS: URGE UN ORGANO DI SORVEGLIANZA E TUTELA – COMUNICATO 10.03.22

Si fa insostenibile la gestione dei costi per le aziende italiane. Il settore industriale è duramente provato dal rincaro dell’energia e delle materie prime. Aggrava la situazione l’obbligo di restituzione delle quote di emissione EUA, in scadenza al prossimo 30 aprile; è noto, infatti, che se le quote prodotte nell’anno precedente sono superiori al cap assegnato, l’impresa è tenuta a provvedere...

CARO BOLLETTE: LO STATO AZZERI ACCISE ED ONERI DI SISTEMA ED ABBATTA L’IVA SU GAS E LUCE – COMUNICATO 08.03.22

Il rialzo del prezzo delle bollette sta per schizzare alle stelle e l’impatto di tali rincari su famiglie e imprese sarà devastante, se non addirittura insostenibile. Già a partire dalle prossime ore è infatti previsto un aumento del prezzo del gas oltre i 1,4 €/mc, il che comporterà un costo finale di circa 1,9-2 €/mc a causa della maggiorazione dovuta ad...

LO STATO AIUTI LE IMPRESE PER L’APPROVVIGIONAMENTO DELLE MATERIE PRIME – COMUNICATO 07.03.22

L’avanzata inarrestabile dell’esercito russo in Ucraina impone una seria presa di posizione sotto il profilo sanzionatorio ed il conseguente blocco delle forniture di gas e petrolio, con il rischio di un aumento incontrollato dei prezzi delle materie prime che possono mettere in ginocchio la Comunità Europea e specialmente l'Italia che è un paese che vive sull’impresa manifatturiera di trasformazione. Infatti,...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi