I nostri comunicati

Curiosity

Meritocrazia Italia: non si ratifichi il MES prima di una revisione delle condizionalità

La ratifica del Meccanismo Europeo di Stabilità sembra ormai vicina. Manca soltanto l’Italia. Nella speranza di poter definire una linea comune, si tenta uno slittamento della discussione parlamentare sul disegno di legge a settembre. Le perplessità rispetto all’adozione dello strumento non sono poche e non sono neppure del tutto infondate. Hanno a che fare anzitutto con il correlato piano di riforme necessario a...

‘Agenda Sud’: contro la dispersione scolastica, Meritocrazia propone una Scuola diversa

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito ha presentato “Agenda Sud”, ambizioso progetto, articolato in 10 punti, che si pone come obiettivo la riduzione della dispersione scolastica e del gap formativo tra Mezzogiorno e resto d’Italia. L’intervento è più che opportuno. I dati raccolti in relazione alla dispersione scolastica sono impietosi: la percentuale di popolazione giovanile che abbandona gli studi prima del conseguimento...

Meritocrazia Italia: per il SSN sia il tempo di una nuova spending review

Allarmante la condizione nella quale versa il Sistema Sanitario Nazionale. Di necessario livellamento qualitativo del servizio già si discuteva prima della riforma del Titolo V della Costituzione. A seguire la situazione è cronicamente peggiorata e le differenze si sono acuite. A fronte di Regioni che sono state in grado di conservare eccellenze, attrarre professionisti e investimenti, tante sono quelle che, invece,...

Meritocrazia Italia sostiene la protesta dei medici di Bologna

Una vera e propria emorragia sembra aver colpito l’assistenza sanitaria su tutto il territorio nazionale. Oggi la cronaca riporta della gravissima situazione bolognese; medici e infermieri scendono in piazza a difesa della sanità pubblica. Ma il problema non è isolato. Da anni Meritocrazia Italia lamenta l’inadeguatezza del trattamento economico riservato al personale sanitario, medici e infermieri, rispetto a quantità e qualità del lavoro,...

Meritocrazia Italia: soluzioni innovative per l’eccellenza agricola. Sia colta la sfida dell’agrisolare

Lo scorso 19 aprile è stato emanato il decreto sull’edizione 2023 del Parco Agrisolare, contenente importanti incentivi per l’installazione di impianti fotovoltaici per il settore agricolo e agroindustriale. Il testo è ora stato trasmesso alla Commissione europea, dalla quale si attende il via libera. Obiettivo è installare almeno 1,04 GW di impianti agrivoltaici entro il 30 giugno 2026, per contribuire all’adattamento...

Sì ai nuovi incentivi per l’acquisto di veicoli non inquinanti, ma non si trascuri il mercato dell’usato. MI chiede una riduzione delle tasse sul passaggio di proprietà

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha rinnovato, a partire dal 10 gennaio, gli incentivi per l’acquisto di veicoli non inquinanti. A tal fine erano stati stanziati 630 milioni per il 2023, risorse disponibili previste sia dal d.P.C.M. 6 aprile 2022 che dalla Legge di Bilancio 2021. La misura è stata aconfermata per agevolare gli utenti all’acquisto di...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi