I nostri comunicati

Curiosity

CON IL ‘SI’ VINCA IL CITTADINO E NON IL PARTITO – COMUNICATO 21.09.20

Gli esiti del referendum costituzionale sul ‘taglio dei parlamentari’ hanno confermato le previsioni degli ultimi giorni, pilotate anche da un’informazione giornalistica monodirezionale e non sempre ispirata a completezza e trasparenza. Con la vittoria del ‘SI’, i seggi elettivi si riducono a 200 per il Senato e 400 per la Camera dei Deputati. I timori dovuti ai possibili contagi da Covid-19, che negli...

IMMIGRAZIONE: BASTA INDECISIONI IDEOLOGICHE – COMUNICATO 18.09.2020

E’ di ieri la dichiarazione in Parlamento Europeo di Ursula Von der Leyen, la quale annuncia che il regolamento di Dublino, la norma che lascia la responsabilità dei migranti al Paese di primo ingresso, sarà cancellato. Sembra un primo passo importante nella esigenza improcrastinabile di bilanciare solidarietà e responsabilità, unica via possibile per gestire un problema che mette a dura prova...

RECOVERY FUND: UN’OPPORTUNITA’ DA COGLIERE – COMUNICATO 16.09.2020

Celebrato il compromesso raggiunto sul Recovery Fund come traguardo storico per l’Unione europea, è giunto il momento di dar seguito agli auspici di ripresa e di dar mostra di capacità di previsione nella scelta delle opzioni di investimento. La responsabilità affidata agli organi di decisione è massima, perché dalle scelte allocative dipende la concreta possibilità di risollevare il Paese dalla condizione...

UNA SPERANZA PER IL SUDAN E L’UMANITA’ INTERA – COMUNICATO 01.09.20

Dopo lunghissime trattative, che hanno visto coinvolta anche la diplomazia italiana ed internazionale, il Sudan potrebbe essere giunto ad un punto di svolta che andrebbe a pacificare una delle aree, nell’ultimo ventennio, più travagliate del continente Africano e del mondo intero. Ieri, infatti, è stato sottoscritto uno storico accordo di pace tra il Governo Sudanese e il Fronte Rivoluzionario del Sudan (SRF), organizzazione quest’ultima...

DECRETO DI AGOSTO: CANCELLARE LA CRIF PER DUE ANNI – COMUNICATO 04.08.20

Approvato lo scostamento di bilancio e prorogato lo stato di emergenza al 15 ottobre 2020, il Governo si accinge a varare nuove misure di supporto ai lavoratori e alle imprese e contenimento delle conseguenze economiche della crisi emergenziale. La prima bozza parziale del c.d. “Decreto Agosto”, di imminente emanazione, rivela un tentativo di rafforzamento degli ammortizzatori sociali in essere. A maggior evidenza,...

RECOVERY FUND QUALE CAMBIALE PER UN NUOVO PROGETTO ITALIA – COMUNICATO 22.07.20

Al termine di quattro giorni di negoziato serrato il Consiglio Europeo, riunito a Bruxelles, è finalmente giunto all’approvazione di una bozza di intesa, condivisa dai 27 Stati membri. Nonostante l’auspicio di maggiori concessioni, il compromesso raggiunto rappresenta un traguardo storico per l’Ue, che, per la prima volta, ha deciso di optare per un considerevole indebitamento comune per rilanciare la crescita...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi