Meritocrazia Italia

IL LAVORO FEMMINILE IN ABRUZZO

Studio e proposte “Date alle donne occasioni adeguate ed esse saranno capaci di tutto”. (O. Wilde) Le Nazioni Unite e la Commissione Europea hanno assunto da tempo impegni significativi al fine di ridurre gli squilibri di genere. Ciò nonostante, i progressi verso la parità di genere, nel mercato del lavoro in generale e con riferimento a incarichi e posizioni apicali delle donne nel...

IMPRESA ROSA

Percezioni di futuro Secondo quanto riportato nel Global Gender Gap Report 2020 realizzato annualmente dal World Economic Forum, “la parità di genere ha un'influenza fondamentale sul fatto che le economie e le società prosperino o meno. Lo sviluppo e l'implementazione della metà dei talenti disponibili al mondo ha un enorme impatto sulla crescita, la competitività e la prontezza futura delle economie...

INTELLIGENZA ARTIFICIALE, CYBERSECURITY, DONNE E PROFESSIONI

Progetti, sfide di genere e iniziative europee “Salve sono Sophia e ho ottenuto come prima ‘donna’ la cittadinanza in Arabia Saudita. Di solito l’iter burocratico è di diversi anni, occorre conoscere in modo approfondito l’arabo, avere una residenza stabile nel regno, oppure avere sposato un suddito arabo. Io sono stata il primo androide ad ottenere la cittadinanza di uno Stato come...

PUNTARE SULLE COMPETENZE PER CREARE REALI OPPORTUNITA’

Quando si parla di politiche del lavoro al femminile la prima cosa che bisognerebbe fare è chiedersi quanto abbia a incidere il retaggio culturale prodotto nei secoli che voleva la Donna madre, non adatta ai lavori pesanti e predisposta alla crescita dei figli. Sarebbe un excursus storico interessante, come sarebbe da ripercorrere in fase di analisi l’evoluzione che la società civile,...

UNBREAKABLES – EPISODIO 2

JONAH LOMU, GAME CHANGER Un fulmine, una luce accecante, tanto potente da far tremare le gambe al solo sguardo, allo stesso tempo così maledettamente fugace, e impossibile da cogliere in tutta la sua bellezza. È il 27 maggio 1995, a Johannesburg, fase a gironi della Coppa del Mondo di rugby; un ventenne neozelandese fa capire ai quarantamila tifosi presenti allo stadio, e...

DONNE E LAVORO

Il futuro dell'occupazione femminile Dall’ultimo rapporto Caritas, le donne che hanno chiesto supporto da maggio a settembre 2020, subito dopo il primo lockdown totale, sono state il 54%, contro il 50% del 2019. Nell’ultimo mese di dicembre, sui 101.000 occupati in meno ben 99.000 sono donne (il 98%, secondo il report Istat sul lavoro). Il 2020 si chiude con un meno 3,2% rispetto...

L’EUROPA È DAVVERO INTERESSATA AD UN PIANO VACCINALE RAPIDO E PROGRAMMATICO? – COMUNICATO 02.03.21

Quante falle ha mostrato l’Europa dall’inizio della pandemia? Dall’isolamento dell’Italia, nel primo periodo, ai mancati interventi finanziari coordinati, fino ad oggi, quando le compagnie farmaceutiche hanno optato per cedere ad altri Paesi notevoli quantità di vaccini disattendo i contratti siglati con la UE. Di tutto ciò non si parla! Si continua a far soffrire le persone senza una seria programmazione. Ciò conduce solo...

L’EXPORT VIAGGIA SUL DIGITALE

Prospettive di rilancio Le proiezioni relative al settore export del Made in Italy riscontrano ottimistiche possibilità di risalita, con stime di fatturato che si aggirano intorno ai € 510 miliardi per il 2023. Sembra che l’Export sarà sempre più incentivato dall’utilizzo del digitale. Pochi dati lo confermano: - secondo la Global Consumer Insight Survey 2020 di PwC, il 79% dei consumatori globali ha acquistato...

DA AGRICOLTORI, ARIAMO IL CAMPO DELLA CONOSCENZA – 28 FEBBRAIO 2021

Nuovi anglicismi conquistano il parlato quotidiano. E la ridotta comprensibilità delle informazioni rivolte alle masse incide in negativo sul piano degli equilibri sociali. ‘Quantitative easing’ e ‘digital divide’ sono tra le espressioni più inflazionate, parole chiave nella descrizione della nuova realtà economica e sociale. Spiegano, senza efficacia, in che modo la politica monetaria si fa strumento di controllo delle vite dei...

STRALCIO DELLE CARTELLE ESATTORIALI, UN ATTO NECESSARIO – COMUNICATO 27 FEBBRAIO 2021

Scadranno domani i termini di sospensione per le cartelle esattoriali. Come noto, il termine era già stato prorogato diverse volte e un ulteriore slittamento sembra essere stato rinviato per via della sopravvenuta crisi di Governo. Così, da lunedì, in vista di nuove restrizioni all’esercizio delle attività, più di 50 milioni di cartelle di pagamento potranno comunque essere notificate. Alcuni pagamenti sono già stati...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi