Meritocrazia Italia

INFRASTRUTTURE E POLITICHE DI INCLUSIONE

Più che regolazione, senso civico e responsabilità. La disabilità è preziosa diversità. Il disabile è spesso speciale per caratteristiche fisiche, psichiche e sensoriali. La disabilità è spesso disagio. Disagio di chi è costretto a lottare quotidianamente contro l’ignoranza e il pregiudizio. La disabilità dev’essere inclusione, per il miglior arricchimento proprio e altrui. Tanto è stato fatto finora, nel settore delle infrastrutture, per agevolare il movimento, in...

IL TEMPO PER L’ALTRUISMO – 6 DICEMBRE 2020

Un inconsapevole egoismo porta i più a vivere la frenesia dei ritmi quotidiani prestando attenzione solo a sé, e a ciò che riguarda la più intima sfera dei propri affetti. Per il resto, non v’è spazio. Né tempo. Ma miope è chi crede che sia possibile costruire il proprio benessere senza prestar cura a quello altrui. Miope è chi crede di poter realizzare...

UN’EUROPA UNITA A SUPPORTO DELLE FRAGILITÀ

C’è differenza fra dire “disabile” e “persona con disabilità”? Sì, c’è una grossa differenza, perché nel primo caso si identifica la pesona con la sua disabilità, nel secondo si mette l’attenzione sulla persona a prescindere dalla sua disabilità. - Bebe Vio dal libro “Mi hanno regalato un sogno” - L’Organizzazione Mondiale della Sanità nell’anno 2001 ha elaborato uno strumento di classificazione che...

La grande sfida delle Marche: trasformare un ritardo in opportunità

La grande sfida: coniugare mobilità e sostenibilità   L’autenticità che contraddistingue la Regione Marche fa rima con la sua scarsa praticabilità. Il ritardo infrastrutturale che grava sulla Regione ha permesso al  territorio di mantenere le sue straordinarie bellezze e tradizioni, per contro ha sancito una  posizione  economicamente sfavorevole sotto molteplici aspetti. La grande contraddizione tra crescita economica e sostenibilità ambientale impone la necessità...

SUL CAMPO DI BATTAGLIA DELLA CONCRETEZZA – 29 NOVEMBRE 2020

La grande depressione del XIX secolo è sintomo del ciclico avvicendarsi nei secoli di crisi economiche e sociali, talora circoscritte in delimitate aree territoriali, talaltra estese a tutti i popoli per un ineluttabile effetto domino. Il disagio continua a riproporsi, in contesti diversi e in forme diverse, talora con parvenza di irreversibilità, ma sempre finisce per evidenziare le già macroscopiche differenze...

LA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE DEI CONSUMI NELLA P.A.

Oltre la tecnica, esperienza e sensibilità 'Il Bio fa bene all’ambiente!' Potrebbe sembrare uno slogan, ma è nel dichiarato nella Comunicazione della Commissione Europea sulla Politica Integrata di Prodotto (Com 2003/302 del 18 giugno 2003) per il miglioramento delle performance ambientali dei beni e dei servizi. Nel Green Public Procurement (GPP) si promuovono la lotta alle emissioni di CO2 (con una ipotesi di...

PACE FISCALE ASSOLUTAMENTE NECESSARIA PER EVITARE IL DEFAULT BANCARIO PER CHI HA RITARDI CON IL FISCO SUPERIORI A 90 GIORNI E SUPERIORI ALL’1% DELL’ESPOSIZIONE – COMUNICATO 26.11.20

Sono passati dieci mesi dall’inizio dell’evento pandemico, ma le radici della crisi economica che attaglia il Paese hanno origini che risalgono molto più indietro nel tempo e radici molto più profonde di quelle del virus, di più moderna fattura. Non c’è dubbio che l’epidemia abbia aggravato affanni (anche) economici già in essere, procurandone di nuovi. È piovuto sul bagnato e il...

LA ‘CULTURA’ DEL BIOLOGICO

Nuovi percorsi formativi per nuove opportunità I dati dell’Osservatorio Sana 2020 (La fiera del Biologico e del Naturale) hanno evidenziato un deciso incremento nella domanda dei prodotti bio da parte dei consumatori rispetto all’anno precedente (2019). Gli aumenti si registrano sia nel mercato interno sia nell’export. L’Unione europea sta puntando con maggior impegno sull’agroecologia, elaborando strategie perseguite con numerosi progetti, tra i...

L’EUROPA SIA UNITA NELLE DECISIONI SUL LOCKDOWN ONDE EVITARE FAVORITISMI E DISCRIMINAZIONI ECONOMICHE – COMUNICATO 24.11.20

In prossimità delle festività natalizie e in vista della scadenza dell’ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, fissata al 3 dicembre, è annunciata l’adozione di misure restrittive più adeguate alle esigenze del momento. Allo studio la composizione di un nuovo d.P.C.M. Nell’ormai consueta confusione informativa, non è chiaro se la direzione del provvedimento sarà quella di scongiurare l’eventualità di spostamenti...

SEMAFORO VERDE ALLA MOBILITA’ SOSTENIBILE

Nuove proposte per un’accelerazione di tendenza alla micromobilitá elettrica  Notevole è l'impegno profuso dall’Italia nella diffusione della cultura della mobilità sostenibile. A monte, l'Europa è intervenuta con direttive e regolamenti sui problemi generali relativi all’emissione dei trasporti, soffermandosi nello specifico su quelli inerenti la qualità dei combustibili, gli standard emissivi, le infrastrutture di rifornimento e le fonti energetiche. Sulla mobilità sostenibile si...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi