Meritocrazia Italia

LA FELICITÀ È SINTONIA – 29 MAGGIO 2022

Non è semplice saper essere felici. Soprattutto quando si scopre che la felicità non è nella ricchezza materiale. Agi e comodità non bastano mai e portano continuo desiderio e, quindi, continua insoddisfazione. La vera felicità è sempre nella relazione con l’altro. La vera felicità è nei legami. Il benessere economico finisce spesso per sporcare i rapporti e renderli meno sinceri. Mette al margine i...

MERITOCRAZIA ITALIA: SI ALLA SEPARAZIONE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI – COMUNICATO 28.05.22

È ormai imminente il referendum sulla revisione della giustizia. Ancora in corso la discussione in Senato sulla riforma del CSM e dell’ordinamento giudiziario, slittata al 14 giugno. Meritocrazia Italia ha già avanzato le proprie proposte di modifica normativa e ha condiviso la propria posizione anche in relazione ai quesiti referendari. Tra le altre questioni, i cittadini saranno chiamati a esprimersi in particolare...

SICUREZZA ALIMENTARE: LA SALUTE PUBBLICA NON SIA MESSA DI NUOVO A REPENTAGLIO DA POLITICHE NON LUNGIMIRANTI – COMUNICATO 27.05.22

Preoccupa l’altissimo livello di utilizzo di pesticidi e sostanze tossiche per Uomo, animali e ambiente, scientificamente alla base di malattie incurabili, deformità alla nascita e anomalie cardiache. Ogni anno sessanta milioni di persone si ammalano a livello mondiale a causa di cibi non idonei agli standard qualitativi. E l’Italia è ufficialmente al quarto posto tra i Paesi dell’Unione europea per grado...

‘FARE TURISMO’

Il nuovo Piano strategico per il turismo Il turismo che si è rigenerato in risposta alla crisi pandemica e alla riduzione della mobilità per le condizioni di sicurezza internazionale o per le condizioni economiche ha spostato l’interesse verso destinazioni poco conosciute, alla ricerca in di solitudine (nella nuova forma del distanziamento sociale) e della necessità di non allontanarsi troppo da casa. Si...

COME FUNZIONANO I FINANZIAMENTI PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI

Opportunità e rischi Il sistema della formazione continua italiano è articolato dalle Parti sociali e gestito da ‘soggetti tecnici’, gli enti di formazione, attraverso i finanziamenti e gli incentivi fiscali messi a disposizione dai Fondi Paritetici Interprofessionali per la Formazione Continua, dal Fondo Nuove Competenze, e dal Ministero dello Sviluppo Economico tramite credito d’imposta. Istituiti con la l. n. 388 del 2000,...

PNRR: ANCORA TROPPE LE CONTRADDIZIONI

La capacità di programmare, oltre l’urgenza Alla luce del mutato quadro economico e in considerazione delle sopravvenute difficoltà, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza non sembra più del tutto adeguato alle esigenze e agli obiettivi strategici indicati dal NGEU, nella direzione del definitivo superamento della crisi economica, sociale, ambientale e sanitaria ancora in corso. Presentano contraddizioni anche le particolari modalità...

SI DIA LAVORO, NON ASSISTENZA. NO AL REDDITO DI CITTADINANZA COSI’ COM’È OGGI – COMUNICATO 25.05.22

Dopo anni dall’attivazione dello strumento, il reddito di cittadinanza è ancora al centro delle discussioni. La misura, infatti, per come immaginata e, di più, per come attuata, non convince. Nelle attese iniziali, avrebbe dovuto essere un importante mezzo di contrasto al fenomeno della povertà e dell’emarginazione sociale. Eppure, oggi si assiste ancora allo scenario desolante di povertà dilagante, di alto livello di...

IMU-TASI

Tutto cambia perché nulla cambi Con il decreto di Bilancio 2020, è stata formalmente abolita la Tasi. Rimane i l’Imu. Nonostante tale abolizione formale, però, nulla risulta sostanzialmente mutato. L’Imu è imposta che interessa tutti i possessori di fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli. Il gettito dovrebbe essere usato dai Comuni per la copertura generalizzata delle spese. L’unica esenzione esistente riguarda l’abitazione principale, salvo...

OBBLIGO DI MASCHERINA DURANTE GLI ESAMI DI STATO: ENNESIMO MESSAGGIO DI INCOERENZA – COMUNICATO 23.05.22

Il peggio sembra passato e la pressione delle misure restrittive si allenta. Dallo scorso 1 maggio è venuta meno la maggior parte delle previsioni imposte dall’emergenza sanitaria. Ma per la scuola quasi nulla è cambiato. Quasi fosse, irrimediabilmente, l’unico luogo di contagio. L’obbligo di utilizzo della mascherina tra i banchi di scuola resta fino alla fine dell’anno scolastico. Conservare prudenza è ragionevole, ma, nel...

L’INCAPACITÀ NELLA STORIA

Il male di ogni tempo La Storia è costellata di episodi drammatici, spesso riconducibili alla cronica incapacità di dialogare, di capire le ragioni altrui, di accettare una sconfitta, di saper vincere senza avvertire l’esigenza di umiliare gli avversari sconfitti. Si pensi al complicato processo che ha portato l’Italia al passaggio dalla Neutralità all’Intervento. Di là dalle complesse relazioni, nazionali e internazionali, tra interventisti...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi