Meritocrazia Italia

IL DECRETO ANTI-FRODE NON SI TRADUCA IN UN DECRETO ANTI-BONUS – COMUNICATO 22.01.22

In linea con le precisazioni dell’Agenzia delle Entrate, il c.d. decreto anti-frode (d.l. n. 157 del 2021) introduce significative modifiche al quadro normativo esistente. Uno per tutti, il visto di conformità, il cui obbligo è ora esteso anche al caso in cui, con riferimento alle spese per interventi rientranti nel Superbonus, il contribuente fruisca di tale detrazione nella dichiarazione dei redditi....

TRASPORTI IN LIGURIA: QUALE FUTURO?

In Liguria quello della mobilità è uno dei problemi più importanti e più difficili da risolvere, data la particolare conformazione geografica di una Regione stretta tra mare e monti. La particolare morfologia del territorio influisce sulla conformazione infrastrutturale e i collegamenti stradali, autostradali e ferroviari si sono sviluppati lungo due linee principali, seguendo il corso dei litorali costieri o lungo...

IL FENOMENO DEL ‘WHITE FLIGHT’

Fenomeno fuori dal tempo L’espressione ‘white flight’ (fuga dei bianchi) è apparsa per la prima volta in Italia in uno studio del 2017 (dal titolo «White flight a Milano, la segregazione sociale ed etnica nelle scuole dell’obbligo») di denuncia delle nuove forme di ghettizzazione degli allievi stranieri e dei residenti nelle periferie realizzate mediante la fuga degli italiani verso scuole private...

IL GOVERNO ADOTTI UNA STABILE STRATEGIA. NON SOLO PROVVEDIMENTI TEMPORANEI PER L’AUMENTO DEL COSTO DELL’ENERGIA – COMUNICATO 21.01.22

È del 13,3% il rincaro delle tariffe a carico delle piccole e medie imprese per energia, gas, acqua e rifiuti rispetto al 2020. Le prospettive per l’anno in corso non lasciano ben sperare. Si pensa a ulteriori esorbitanti aumenti, non recuperabili sui listini industriali. Gli effetti su equilibri finanziari e marginalità delle aziende sono facilmente immaginabili. Altrettanto facilmente immaginabili le ripercussioni sulla...

I LIMITI DELLA MOBILITA’ INTERNA IN SICILIA

Emerge, dagli ultimi dati a disposizione, che la condizione di insularità costa alla Sicilia 8 miliardi l’anno. I collegamenti interni dell’isola, oltre alla complessità del sistema fisico e morfologico del territorio, devono fare i conti con una visione politica adeguata alle esigenze moderne di sviluppo. Occorre intervenire su fronti diversi, mediante investimenti in infrastrutture e provvedimenti normativi che consentano di dotarsi di...

LA REALTÀ DEL TRASPORTO SOCIALE

Verso un livellamento qualitativo Tra i servizi potenzialmente a disposizione delle categorie più svantaggiate vi è il c.d. trasporto sociale, che consente a cittadini residenti o stabilmente domiciliati, in condizioni di fragilità permanente o temporanea e privi del supporto di una rete familiare e/o non in grado di fruire autonomamente dei servizi pubblici, di spostarsi sul territorio agevolmente. Da sempre uno dei...

LA CRISI FAMILIARE NON GENERI ‘NUOVI POVERI’ – COMUNICATO 20.01.22

Stando all’ultimo rapporto della Caritas, i nuovi poveri sono i padri separati non collocatari. Dei complessivi 4 milioni, circa, 800.000 sono ridotti sotto la soglia di povertà. Il 46% del totale dei poveri italiani. Nel 94% dei casi, in costanza di separazione, il genitore collocatario prevalente è la madre e perciò al padre spetta il versamento dell’assegno di mantenimento. Solo al...

L’‘ARCHEOLOGIA DEL NONNO’

La vera Memoria Spesso, quando si pensa agli studi archeologici, l’immaginazione va a scavi e antiche macerie. In realtà, l’archeologia riguarda anche eventi temporalmente molto più vicini nel tempo. Di grande interesse è, ad esempio, l’archeologia della Grande Guerra. La ricerca, lo scavo e l’analisi della struttura di trincee e campi di battaglia della prima guerra mondiale possono raccontare storie e svelare segrete grandi...

EMERGENZA COVID-19: I GIOVANI CHIEDONO UNIVOCITÀ INFORMATIVA

Dopo due anni vissuti nella costante allerta del contagio da Covid-19, lo scenario del 2022 resta incerto e molti dubbi accompagnano la gestione dell’emergenza ancora in corso. Oltre ai pericoli per l’incolumità collettiva e il gravissimo disagio economico e sociale, ai cittadini si pone anche il problema del clamoroso groviglio informativo. Si avvertono ancora le preoccupazioni procurate dalla scarsa chiarezza con la...

CALO DELLE NASCITE: PROBLEMA STRUTTURALE E NON EMERGENZIALE – COMUNICATO 19.01.22

È di questi giorni l’allarme lanciato dall’Istat sul record di denatalità: 15.000 nascite in meno nel 2020 e 12.500 nel 2021. Una vera e propria emergenza demografica, comune alle aree del Nord e a quelle del Sud. In un Paese che vuole tornare a crescere non si può prescindere da adeguati investimenti sulle nuove generazioni, con politiche familiari integrate, ma soprattutto di...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi