Meritocrazia Italia

Meritocrazia Italia: per il SSN sia il tempo di una nuova spending review

Allarmante la condizione nella quale versa il Sistema Sanitario Nazionale. Di necessario livellamento qualitativo del servizio già si discuteva prima della riforma del Titolo V della Costituzione. A seguire la situazione è cronicamente peggiorata e le differenze si sono acuite. A fronte di Regioni che sono state in grado di conservare eccellenze, attrarre professionisti e investimenti, tante sono quelle che, invece,...

Meritocrazia Italia sostiene la protesta dei medici di Bologna

Una vera e propria emorragia sembra aver colpito l’assistenza sanitaria su tutto il territorio nazionale. Oggi la cronaca riporta della gravissima situazione bolognese; medici e infermieri scendono in piazza a difesa della sanità pubblica. Ma il problema non è isolato. Da anni Meritocrazia Italia lamenta l’inadeguatezza del trattamento economico riservato al personale sanitario, medici e infermieri, rispetto a quantità e qualità del lavoro,...

Meritocrazia Italia: soluzioni innovative per l’eccellenza agricola. Sia colta la sfida dell’agrisolare

Lo scorso 19 aprile è stato emanato il decreto sull’edizione 2023 del Parco Agrisolare, contenente importanti incentivi per l’installazione di impianti fotovoltaici per il settore agricolo e agroindustriale. Il testo è ora stato trasmesso alla Commissione europea, dalla quale si attende il via libera. Obiettivo è installare almeno 1,04 GW di impianti agrivoltaici entro il 30 giugno 2026, per contribuire all’adattamento...

È l’Uomo a inventare se stesso

L’umanità gioca una partita davvero importante. È chiamata a combattere una battaglia contro se stessa, contro la medesima realtà che voluto realizzare. Siamo in un momento di destrutturazione e ricostruzione, verso il vero progresso, quello che dovrebbe portare libertà e non nuove schiavitù. Ma serve l’aiuto di tutti. Da soli non si può riuscire. Offre uno spunto di riflessione la filosofia di Jean-Paul...

Cani guida per non vedenti

Un aiuto prezioso La città moderna, nel suo essere naturalmente caotica, non è l’ambiente ideale per l’autonomia della persona non vedente. Se a ciò si aggiunge il mancato rispetto alle regole di tanti, il problema è amplificato. E vivere diventa una conquista. Le difficoltà sono oggettive (il mondo in cui viviamo è fatto a misura di chi vede e la maggior parte delle...

Sì ai nuovi incentivi per l’acquisto di veicoli non inquinanti, ma non si trascuri il mercato dell’usato. MI chiede una riduzione delle tasse sul passaggio di proprietà

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha rinnovato, a partire dal 10 gennaio, gli incentivi per l’acquisto di veicoli non inquinanti. A tal fine erano stati stanziati 630 milioni per il 2023, risorse disponibili previste sia dal d.P.C.M. 6 aprile 2022 che dalla Legge di Bilancio 2021. La misura è stata aconfermata per agevolare gli utenti all’acquisto di...

Pericolo Social network

Alcune proposte di intervento Il dibattito attorno all’utilizzo dei social network da parte dei minori continua a rimanere acceso. La tragedia dello scorso mercoledì a Roma, che si è conclusa con la morte di un bambino di 5 anni, vittima della follia di una inutile challange su YouTube, è soltanto l’ultimo esempio delle conseguenze alle quali può, per assurdo, portare la ricerca...

Nutri-Score ed etichettatura degli alimenti

Limiti e alternative Risale ormai al 2020 il varo del progetto europeo ‘Farm to fork’ (letteralmente, ‘dalla fattoria alla forchetta’), che mira alla trasformazione del sistema alimentare europeo, rendendolo più sostenibile sotto diversi aspetti, e prevede la promozione di un’etichettatura nutrizionale comune a tutti gli Stati dell’Unione. Progetto importante, soprattutto se si che considera che il 53% della popolazione europea risulta...

Immigrazione clandestina e nuovo reato universale: la repressione non basta

Con l’approvazione della l. n. 50 del 2023 entra definitivamente in vigore la nuova fattispecie di reato di morte e lesione come conseguenza di delitti in materia di immigrazione clandestina. Si tratta di un’ipotesi di reato c.d. comune con sanzioni particolarmente severe a carico degli scafisti e di coloro che organizzano in maniera clandestina il trasporto di migranti, che purtroppo porta...

Meritocrazia Italia manifesta disappunto sulla gestione della vicenda ITA

Sul caso ITA ci si è espressi in più occasioni. Le travagliate vicende della cessione e le denunce di cattiva gestione provenienti anche da compagnie straniere hanno portato Meritocrazia Italia a invocare con forza un cambio di rotta. Per evitare il continuo fallimento di aziende di Stato, chiede da sempre di puntare su competenze adeguate e indipendenza, presupposti di un apparato...

<p style="color:#fff; font-weight:normal; line-height:12px; margin-bottom:10px;">Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.</p> Leggi la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi